direttive anticipate e fine di decisioni di vita: discutere i vostri desideri con il vostro agente di assistenza sanitaria

Il vostro agente ha bisogno di conoscere la qualità della vita che è importante per voi e quando e come aggressivo si vorrebbe cure mediche fornite.

Ad esempio, se si ha un ictus, vorresti ricevere trattamenti aggressivi (come la ventilazione meccanica, antibiotici, o tubo di alimentazione) per un tempo, ma li hanno fermati se non ci fosse alcun miglioramento nella vostra condizione? Che tipo di trattamento vorresti se si fosse in uno stato di incoscienza prolungato e non ci si aspettava di recuperare? Vorresti supporto vitale o preferisci ricevere solo palliative (comfort) cura? Quali sono i vostri punti di vista circa l’alimentazione e l’idratazione artificiali (tubo di alimentazione)? Vuoi ricevere questi tipi di trattamento non importa quale sia la tua condizione medica? Su una base di prova? Mai? Se il tuo cuore si è fermato, in quali circostanze si vorrebbe medici di utilizzare CPR per cercare di resuscitare te?

Da Elizabeth Kuste; Inizialmente, il titolo di questo articolo è stato “Break Out Of Your Comfort Zone”. Ma poi ho parlato con autore di bestseller e di paura esperto Rhonda Britten, fondatore del Fearless Living Institute, e lei mi ha istruito. “Non sono interessato alle persone sbarazzarsi di loro zone di comfort”, mi disse. “In realtà, si vuole avere la più grande zona di comfort possibile -. Perché il più grande è, più magistrale si sente in più settori della vostra vita Quando si dispone di una grande zona di comfort, è possibile …

Parlando con il vostro agente significa discutere i valori e le questioni di qualità della vita, nonché i trattamenti e le situazioni mediche. Perché situazioni potrebbero verificarsi che non si può anticipare, il vostro agente può avere bisogno di basare una decisione su quello che lui o lei conosce i vostri valori e le vostre opinioni su ciò che rende la vita degna di essere vissuta. Queste non sono domande semplici, e le vostre opinioni possono cambiare. Per questo motivo, è necessario parlare con il vostro agente in profondità e nel corso del tempo.

 dal Hospice Nazionale e Palliative Care Organization