allergia

Che cosa provoca allergie e chi è a rischio?

L’allergia è una risposta immunitaria esagerata o la reazione a sostanze che non sono generalmente considerati nocivi. Si può essere allergici al polline (vedi febbre da fieno), polvere, muffe, alimenti e alcuni farmaci, per esempio. Le reazioni allergiche possono anche essere causati da punture di insetti, gioielli, cosmetici, e quasi tutte le sostanze che a contatto con il corpo. Alcune persone hanno reazioni di tipo allergico a temperature calde o fredde, la luce del sole, o altri stimoli fisici, come ad esempio l’attrito (sfregamento o energicamente accarezzando la pelle).

Alcuni disturbi possono anche essere associati con le allergie. Questi includono eczema e asma, tra gli altri.

L’allergia è causata da un sistema immunitario ipersensibile, che porta ad una risposta immunitaria misdirected. Il sistema immunitario normalmente protegge il corpo contro sostanze nocive, come batteri e virus. Quando si verifica una reazione allergica, è un risultato del sistema immunitario reagire a sostanze (allergeni) che sono generalmente innocui e nella maggior parte delle persone non provocare una risposta immunitaria.

Sintomi

In una persona con allergie, la prima esposizione all’allergene attiva il sistema immunitario a riconoscere la sostanza. L’eventuale esposizione dopo che di solito provoca sintomi. Quando un allergene entra nel corpo di una persona con un sistema immunitario sensibilizzato, istamina e altre sostanze chimiche vengono rilasciate da alcune cellule. Questo provoca prurito, gonfiore, produzione di muco, spasmi muscolari, orticaria, eruzioni cutanee, e altri sintomi. Questi possono variare in gravità da persona a persona. La maggior parte delle persone hanno sintomi che causano disagio senza essere pericolosa per la vita. Alcune persone hanno reazioni pericolose per la vita (chiamato anafilassi).

Il tipo di sintomi sperimentati è dovuto in cui l’allergene si trova nel corpo. Ad esempio, allergeni inalati come il polline sono spesso causa di congestione nasale, prurito al naso e alla gola, la produzione di muco, tosse, o affanno. Un allergene alimentare può causare nausea, vomito, dolore addominale, crampi, diarrea, o una grave reazione pericolosa per la vita. Allergie alle piante sono spesso causa di rash cutanei. allergie ai farmaci di solito coinvolgono tutto il corpo.

Le allergie sono relativamente comuni. Entrambi i fattori ereditari e ambientali sono stati trovati a svolgere un ruolo nel loro sviluppo.

sintomi di allergia variano a seconda di ciò che causa la reazione e la parte del corpo in cui avviene la reazione. I sintomi possono includere

Diagnosi

La storia dei sintomi è importante nella diagnosi di tutte le allergie, in particolare se i sintomi variano a seconda dell’ora del giorno, stagione, esposizione ad animali domestici e altri potenziali allergeni, e cambiamenti di dieta. Gravi reazioni spesso si sviluppano molto rapidamente dopo l’esposizione, come mangiare noci o di ottenere punto da un insetto.

test allergologici può essere richiesto per determinare se i sintomi sono un’allergia reale o causati da altri problemi. Ad esempio, mangiare cibi contaminati (avvelenamento da cibo) può causare sintomi che assomigliano allergie alimentari. Alcuni farmaci (come l’aspirina, ampicillina, e altri) possono produrre reazioni non allergiche, tra cui eruzioni cutanee, che ricordano allergie ai farmaci, ma non sono vere e proprie allergie.

I test che possono rivelare gli allergeni specifici includono

Altri test che possono rivelare le allergie includono

Chiama per un appuntamento con il proprio medico se si verificano gravi sintomi di allergia, se il trattamento in precedenza successo è diventato inefficace, o se i sintomi compaiono gravi o non rispondono al trattamento.

L’obiettivo è quello di ridurre i sintomi causati da infiammazione dei tessuti colpiti. Naturalmente, la migliore “trattamento” è di evitare ciò che provoca le allergie in primo luogo. Potrebbe essere impossibile evitare completamente tutto ciò che è allergico a, ma spesso è possibile adottare misure per ridurre l’esposizione. Ciò è particolarmente importante per alimenti e farmaci allergie.

I farmaci che possono essere utilizzati per il trattamento di allergie sono i seguenti

Il farmaco più appropriato dipende dal tipo e la gravità dei sintomi. malattie specifiche che sono causate da allergie (come l’asma, febbre da fieno, eczema e) possono richiedere altri trattamenti.

Colpi di allergia (immunoterapia) sono a volte raccomandati se l’allergene non può essere evitata ed i sintomi sono difficili da controllare. regolari iniezioni di allergene sono indicati, con ciascuna dose leggermente più grande della dose precedente. colpi di allergia mantenere il vostro corpo di eccesso di reazione agli allergeni. Essi non funzionano per tutti e richiedono frequenti visite al vostro medico.

Nel mese di aprile 2014, il governo ha approvato il Oralair (Sweet Vernal, Frutteto, perenne segale, Timothy e Kentucky Blue Grass misto pollini allergenici estratto) per trattare la rinite allergica che è causata da alcuni pollini di erbe in persone di età da 10 a 65 anni. Oralair è il primo sublinguale (sotto la lingua) estratto allergenico approvato negli USA La prima dose di Oralair è dato in clinica; dopo la prima dose può essere assunto a casa. Le persone affette da febbre da fieno possono soffrire di starnuti ripetuti, prurito nasale, naso che cola, congestione nasale e prurito agli occhi e lacrimazione e possono avere bisogno di colpi di allergia; per quelli con determinate allergie erba Oralair può essere un’alternativa.

Gravi reazioni (anafilassi) richiedono adrenalina, che può essere il risparmio di vita quando somministrato subito dopo l’esposizione da parte dei pazienti stessi.

Chiamate il vostro medico se

Opzioni di trattamento

Guarda anche

naso che cola; lacrimazione, bruciore, gli occhi gonfi o prurito; occhi rossi, congiuntivite; prurito al naso, bocca, gola, pelle, o qualsiasi altra area; affanno; tosse; respirazione difficoltosa; orticaria (ponfi pelle); eruzioni cutanee; crampi allo stomaco; vomito; diarrea; mal di testa

test della pelle – il metodo più comune di test allergologici. Questo può includere intradermica, graffi, patch o altri test. test di reazione cutanea può anche essere un’opzione per i bambini piccoli e neonati, a seconda delle circostanze .; Blood test – anche chiamato RAST (radioallergoassorbimento), questa misura i livelli di anticorpi allergia, IgE, prodotta quando il sangue è mescolato con una serie di allergeni in un laboratorio. Se siete allergici a una sostanza, i livelli di IgE possono aumentare nel campione di sangue. Il test del sangue può essere utilizzato se avete problemi di pelle come l’eczema esistente, se siete su farmaci che sono lunga durata d’azione o che non si può interrompere l’assunzione, se avete una storia di anafilassi, o se si preferisce non avere una pelle test.; Utilizzare “o” test di eliminazione “-. Oggetti sospetti vengono eliminate e / o introdotti mentre la persona si osserva per la risposta alla sostanza Questo è spesso utilizzato per verificare la presenza di alimenti o farmaci allergie .; delle palpebre – Di tanto in tanto, l’allergene sospetto è sciolto e lasciato cadere sul rivestimento della palpebra inferiore (congiuntiva) come mezzo di test per le allergie (Questa prova deve essere eseguita solo da un medico, non il paziente, poiché può essere pericoloso se non fatto correttamente.). Reazione stimoli fisici – di calore, freddo, o un altro stimolante viene applicato e il paziente si osserva per vedere se hanno una reazione allergica.

Anticorpo / immunoglobuline (IgE) in particolare i livelli – quando queste sono elevati, indica un sistema immunitario “innescato” .; CBC – può rivelare un aumento di eosinofili .; livelli di complemento – possono essere anormali.

Breve durata d’azione antistaminici – questi “antistaminici di prima generazione” sono non soggetti a prescrizione e alleviare i sintomi di allergia lieve a moderata, ma possono anche causare sonnolenza. Inoltre, questi antistaminici possono smorzare apprendimento nei bambini (anche in assenza di sonnolenza). Esempi di antistaminici più breve durata d’azione includono difenidramina (Benadryl), clorfeniramina e brompheniramine. Questi antistaminici sono disponibili in marchi generici o negozio e sono poco costosi .; antistaminici più effetto – causa meno sonnolenza e può essere altrettanto efficaci, di solito non interferiscono con l’apprendimento. Questi farmaci, che non richiedono una prescrizione, includono fexofenadina (Allegra), cetirizina (Zyrtec), e loratadina (Claritin). Cetirizina può essere più probabilità di portare a sonnolenza, e se questo si verifica, può essere assunto al momento di coricarsi. Loratadina provoca o senza sonnolenza o molto meno sonnolenza e non influenza l’apprendimento nei bambini. Tutte queste “antistaminici di seconda generazione” sono disponibili in somministrazione una volta al giorno e può essere acquistato presso la farmacia di marchi generici o negozio per risparmiare denaro. Il dosaggio consigliato per i bambini sono elencati sul OTC Drug Facts Label, se avete domande controllare con il vostro farmacista o medico .; Nasale spray di corticosteroidi sono molto efficaci e sicuri per le persone con sintomi non sostituito da soli antistaminici. Questi farmaci di prescrizione comprendono fluticasone (Flonase), mometasone (Nasonex), e triamcinolone (Nasacort AQ). Una versione over-the-counter di triamcinolone (Nasacort Allergy) è stato approvato nel mese di ottobre 2013 e è disponibile senza prescrizione medica, questa opzione potrebbe risparmiare ai pazienti un po ‘di soldi .; Decongestionanti può anche essere utile nel ridurre i sintomi come la congestione nasale. decongestionanti spray nasale non deve essere usato per più di qualche giorno, perché possono causare un effetto “rebound” e rendere la congestione peggio. Decongestionanti in forma di pillola non provocano questo effetto .; sodio cromoglicato è disponibile come spray nasale (Nasalcrom) per il trattamento della febbre da fieno. versioni collirio di sodio cromoglicato e antistaminici sono disponibili per prurito, occhi iniettati di sangue .; inibitori dei leucotrieni – montelukast (Singulair) e Zafirlukast (Accolate) sono farmaci di prescrizione per via orale approvato per aiutare a controllare l’asma e per contribuire ad alleviare i sintomi delle allergie stagionali .; Il farmaco più appropriato dipende dal tipo e la gravità dei sintomi. malattie specifiche che sono causate da allergie (come l’asma, febbre da fieno, eczema e) possono richiedere altri trattamenti .; Colpi di allergia (immunoterapia) sono a volte raccomandati se l’allergene non può essere evitata ed i sintomi sono difficili da controllare. regolari iniezioni di allergene sono indicati, con ciascuna dose leggermente più grande della dose precedente. colpi di allergia mantenere il vostro corpo di eccesso di reazione agli allergeni. Essi non funzionano per tutti e richiedono frequenti visite al vostro medico .; Nel mese di aprile 2014, il governo ha approvato il Oralair (Sweet Vernal, Frutteto, perenne segale, Timothy e Kentucky Blue Grass misto pollini allergenici estratto) per trattare la rinite allergica che è causata da alcuni pollini di erbe in persone di età da 10 a 65 anni. Oralair è il primo sublinguale (sotto la lingua) estratto allergenico approvato negli USA La prima dose di Oralair è dato in clinica, dopo la prima dose può essere assunto a casa. Le persone affette da febbre da fieno possono soffrire di starnuti ripetuti, prurito nasale, naso che cola, congestione nasale e prurito agli occhi e lacrimazione e potrebbe essere necessario colpi di allergia, per chi ha certe allergie erba Oralair può essere un’alternativa .; Gravi reazioni (anafilassi) richiedono adrenalina, che può essere salvavita quando somministrato subito dopo l’esposizione da parte dei pazienti stessi .; Guarda anche; Rinite allergica e febbre da fieno; Asma; Dermatite da contatto; Eczema