agenti per le emergenze ipertensive

 
Agenti per le emergenze ipertensive sono dati per via parenterale in quanto è fondamentale per ridurre immediatamente la pressione del sangue, perché in quella fase potrebbe essere in pericolo di vita. emergenze ipertensive sono encefalopatia ipertensiva, eclampsia, insufficienza acuta del ventricolo sinistro e insufficienza cardiaca acuta.

In generale, gli agenti utilizzati nelle emergenze ipertesi sono vasodilatatori, che si allargano i vasi sanguigni e ridurre la pressione sanguigna.

Condizioni mediche associate con gli agenti per le emergenze ipertensive